Dramma storico che analizza i sentimenti e le emozioni dei protagonisti, mettendo a confronto due mondi, quello romano, dedito al potere ,e quello egiziano, passionale e godereccio. Antonio lotta tra la passione per l’affascinante Cleopatra e l’onore del proprio titolo; Cesare Ottavio approfitta della debolezza di Antonio per accaparrarsi tutto il potere; la morte libera i due amanti restituendoli l’uno all’altro e rendendoli immortali. Come sempre Shakespeare non delude.

Paola Caponigro