Interessante saggio che aiuta a conoscere meglio alcuni aspetti della vita di Dante e ,di conseguenza, a comprendere meglio anche la sua opera.Con un linguaggio accessibile a tutti l’autore racconta le sue origini, la sua partecipazione ad alcune battaglie, il suo legame con la città di Firenze,i suoi studi, le sue amicizie, l’amore per Beatrice, il matrimonio, il suo impegno politico, gli anni dell’esilio, cercando di ricostruire tutto attraverso fonti dirette ed indirette, senza riuscire a coprire dei buchi temporali o dei dubbi. Si entra nella vita dell’epoca e si scopre un uomo attivo, ricco di passioni, un uomo del suo tempo, con vizi e virtù. Mi ha fatto venir voglia di rileggere la Divina commedia.

recensione di Paola Caponigro

Edizioni Laterza

Pagine 353

Costo 20 euro