Se gli uomini intelligenti possono essere crudeli, gli imbecilli lo sono ad un livello mostruoso.
“Il vagabondo delle stelle”

“Jack London” John Griffith Chaney London (San Francisco, 12 gennaio 1876 – Glen Ellen, 22 novembre 1916), è stato uno scrittore, giornalista e drammaturgo statunitense, viene riconosciuto come uno dei scrittori americani più importante di tutti i tempi, scrivendo capolavori come Il richiamo della foresta, Martin Eden, Zanna Bianca, Il tallone di ferro, Il vagabondo delle stelle e molti altri. Gli interessi di London oltre la scrittura saranno molti altri come, ma il suo passatemno personale più conosciuto sarà le avventure i viaggi lo stile vagabondaggio, che renderà la sua scrittura unica. Il 12 gennaio del 1876 nasceva a San Francisco,  Jack London  dal il presunto vero padre William Henry Chaney, e di Flora Wellman che sposerà il padre di adottivo dello scrittore John London.

Immagini! Immagini! Immagini! Tante volte, prima che infine sapessi, mi ero domandato donde venissero le moltitudini di immagini che si affollavano entro i miei sogni. Immagini simili, infatti, mai le avevo viste nella vita reale, nello stato di veglia. Esse mi tormentarono per tutta l’infanzia, facendo dei miei sogni una sequela di incubi, tanto da convincermi ben presto di essere io diverso dai miei simili: una creatura anormale e maledetta.
“Da Prima di Adamo”