Per tutto il tempo – lungo o breve, non importa, perché la vita si misura dall’intensità con cui si vive.

Luis Sepúlveda Calfucura (Ovalle, 4 ottobre 1949 – Oviedo, 16 aprile 2020) è stato uno scrittore, giornalista, sceneggiatore, poeta, regista e attivista cileno naturalizzato francese. Nel febbraio Sepúlveda viene contagiato dal  COVID-19 Hospital Universitario Central de Asturias, muore a Oviedo il 16 aprile del 2020.

Uno dei suoi libri più conosciuti è Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare:

«Banco di aringhe a sinistra!» annunciò il gabbiano di vedetta, e lo stormo del Faro della Sabbia Rossa accolse la notizia con strida di sollievo.
Da sei ore volavano senza interruzione, e anche se i gabbiani pilota li avevano guidati lungo correnti di aria calda che rendevano piacevole planare sopra l’oceano, sentivano il bisogno di rimettersi in forze, e cosa c’era di meglio per questo di una buona scorpacciata di aringhe?

“Incipit, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”

STORIA DI UNA GABBIANELLA E DEL GATTO ….