Non c’è ramo della matematica, per quanto astratto, che non possa essere applicato un giorno a fenomeni del mondo reale.

Nikolaj Ivanovič Lobačevskij (20 novembre 1792 – 12 febbraio 1856 del calendario giuliano; Nižnij Novgorod, 1º dicembre 1792 – Kazan’, 24 febbraio 1856) è stato un matematico e scienziato russo, noto per i suoi contributi all’introduzione delle geometrie non euclidee.