Quando la misura e la gentilezza si aggiungono alla forza, quest’ultima diventa irresistibile.
When restraint and courtesy are added to strength, the latter becomes irresistible.

Mohāndās Karamchand Gāndhī  (Porbandar, 2 ottobre 1869 – Nuova Delhi, 30 gennaio 1948) è stato un politico, filosofo e avvocato indiano, è stato riconosciuto in India come padre della rivoluzione, è anche uno dei “Inventori” dei teorici del satyagraha, ovvero della disobbedienza civile che portò l’India all’indipendenza che ispirò movimenti come personalità di Martin Luther King, Nelson Mandela e Aung San Suu Kyi (è conosciuto anche come Mahatma che significa venerabile o santo). Mohandas Karamchand Gandhi nasceva il 2 ottobre del 1869 a Porbandar, da una famiglia benestante, della casta dei Bania, composta da mercanti, commercianti, banchieri, ecc. Il cognome Gandhi in se stesso significa droghiere si sposerà secondo il rito indù a soli 13 anni con la figlia del ricco uomo d’affari Gokuladas Makharji, Porbandar.