Notti ventose
Quando la luna e le stelle sono spente
e in alto soffia forte il vento
nell’umido buio dove non vedi niente
arriva un cavaliere al galoppo violento.

A tarda notte, con i fuochi spenti,
perché galoppa e galoppa? Lo senti?

Quando gli alberi urlano nel finimondo
e le navi sono squassate dal mare,
vicino, sulla strada, forte e profondo,
vicino, lo senti galoppare.
Passa al galoppo, forse scompare. ..
no, eccolo qui, ancora, a galoppare.

Robert Louis Stevenson

Dipinto, John Constable