Blythe, una giovane donna, racconta la sua vita familiare, dapprima sola con il marito e, dopo il parto, con la figlia Violet e successivamente con il secondo figlio. Il rapporto con la primogenita è complicato e Blythe descrive intimamente la maternità e le sue sensazioni, paure e preoccupazioni che spesso le complicano la vita e i sentimenti verso la figlia. I suoi racconti mostrano grandi inquietudini ed insicurezze, forte angoscia e dubbi insistenti che le fanno dubitare perfino di se stessa. Il senso di ansia e apprensione aleggia già nelle prime pagine ed è interessante scoprire anche ciò che è successo nel passato di Blythe e che sicuramente ha condizionato i suoi pensieri e i suoi gesti. Ogni personaggio presente è ben caratterizzato nella sua personalità, che a volte si presenta ambigua e irrequieta, e ciò è la vera forza del romanzo, che non ti permette di inquadrare perfettamente i protagonisti e le azioni che potranno svolgere in futuro. Le personalità dalle mille sfaccettature lasciano molti dubbi e si fatica a capire chi potrebbe fare del male e chi potrebbe essere la vittima, in un vortice di tensione che coinvolge totalmente il lettore. Lo stile è diretto ed incisivo, il tema principale della maternità viene analizzato in ogni suo singolo aspetto, anche quelli più intimi e bui, trovando il coraggio di sottolineare anche quelli negativi in cui una giovane madre potrebbe incorrere, anche senza la sua volontà. Il romanzo è davvero avvincente e la parte finale è intensa e ricca di colpi di scena. I dubbi permangono sui personaggi fino alla fine e sono continui e preponderanti, fino alla scoperta sconvolgente e inaspettata. La descrizione del rapporto non sempre facile fra madre e figlia fa riflettere su quanto sia difficile avere relazioni serene e positive anche con chi si ama. Un thriller brillante, ben scritto, che non si potrà dimenticare. Consigliato a chi ama i thriller psicologico.

recensione di Andrea Maino

Traduttore: Isabella Zani
Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2021
In commercio dal: 12 gennaio 2021
Pagine: 348 p., Brossura
  • EAN: 9788817148177