Una storia struggente, un classico che non conoscevo e che mi ha sorpreso positivamente. Due giovani si innamorano e vivono il loro amore sfidando le proprie origini, la povertà e le difficoltà quotidiane. Ginevra e Luigi sfidano il destino, cercano di superare la faida di cui sono i discendenti. Ginevra è una donna determinata e coraggiosa, una figura femminile molto moderna per l’epoca. Consigliato agli amanti dei classici.

Paola Caponigro